Chi siamo

Riproduci video

La Scuola dell’Infanzia Mons. G. Menegazzi

E’ una Scuola Cattolica ai sensi dell’art. 803 del Codice di Diritto Canonico, che sviluppa e trasmette una visione cristiana della vita e della realtà, in cui i principi evangelici stanno alla base dell’azione educativa.
E’ stata riconosciuta come Scuola Paritaria con Decreto Ministeriale n. 488/5285 del 28 febbraio 2001 riconosciuto il ruolo, il valore e la fondamentale funzione educativa, sociale e di interesse pubblico della stessa.
La Scuola Paritaria dell’Infanzia Mons. Menegazzi garantisce ai bambini in età prescolare un servizio educativo di qualità e realizzato senza fini di lucro.

La storia

La Scuola dell’Infanzia Mons. G. Menegazzi di Salzano funziona ininterrottamente da 120 anni.
Nata per volontà di Mons. G. Menegazzi per venire incontro ai tanti bisogni della popolazione e soprattutto per dare un’adeguata istruzione e formazione religiosa fin dalla prima infanzia.
L’asilo infantile viene inaugurato il 15 ottobre 1900 e per il suo funzionamento vengono chiamate le S.F.M. del Sacro Cuore di Gemona.

Cambia sede per ben due volte: la prima nel 1976 in un edificio di nuova costruzione in via Allegri, la seconda nel 2011 in un recentissimo edificio in via Mameli costruito secondo i nuovi criteri richiesti dalle norme sugli edifici scolastici.
Il nuovo edificio è stato inaugurato l’8 ottobre 2011 alla presenza del Vescovo di Treviso Mons. Gianfranco Gardin, delle autorità religiose e civili di Salzano.

I nostri numeri:

Presentazione

La Scuola dell’Infanzia si propone come finalità, la formazione e l’educazione dei bambini nel periodo dell’infanzia, orientando la propria attività per favorire la crescita della loro personalità, secondo la visione cristiana della vita, nel rispetto di altre culture e professioni religiose.

 

Intende offrire un servizio che assicuri ai bambini, esperienze concrete di relazione, di apprendimento e formazione; alle famiglie e alla comunità sociale la possibilità di incontro e di partecipazione secondo il principio della responsabilità e del servizio in risposta alla complessità che il mondo odierno richiede.

 

La finalità  del percorso formativo proposto è quella di uno “spessore educativo” che non privilegi la quantità delle proposte, ma favorisca la formazione integrale del bambino. È importante imparare a conoscere, imparare a fare, imparare a vivere con gli altri, ed imparare ad essere.

Il progetto seguito è contestualizzato nella nostra realtà e si propone di realizzare collaborazione con le famiglie, con gli enti locali e con il volontariato, risorse utili e preziose a favore del bambino che ha bisogno di crescere in una comunità educante.

 

La Scuola dell’Infanzia , di proprietà della Parrocchia, è istituita in seno alla stessa come attività pastorale fondamentale della Chiesa Diocesana. Essa  è ritenuta e voluta dall’intera comunità come opera necessaria e indispensabile in quanto:
– opera di prima educazione cristiana, umana, sociale e culturale del bambino;
strumento di valido collegamento per le singole famiglie nel loro insostituibile ruolo educativo